Allevamento Telemaco

Il mastino napoletano √® una razza canina che deriva dai molossoidi rustici, diffusi nelle campagne delle regioni meridionali italiane.

La razza √® discendente diretta dei grossi molossi assiro-babilonesi, diffuso poi dai Romani in tutta Europa. Data la sua forte storicit√†, il mastino napoletano rappresenta un vero e proprio “monumento vivente” della moderna cinofilia.

Durante il regno borbonico, conosciuto come “Cane ‘e presa”, fu utilizzato come cane da guardia e successivamente, durante l’epoca del brigantaggio, fu usato come “soldato” contro l’esercito sabaudo. Ha una potenza mascellare di circa 80 kg.

Fonte: Wikipedia